Permeabilità selettiva - Mavi 2015

Vai ai contenuti

Menu principale:

Permeabilità selettiva

Area Salute > Dermatologia

Obiettivo principale di tutti i prodotti cosmetici, è di mantenere la cute nelle condizioni ottimali di idratazione, riequilibrando sia il contenuto di acqua dello strato corneo che la qualità e la quantità dei lipidi e delle glicoproteine che rivestono e tengono ben saldi tra loro i corneociti.
Recenti evidenze sperimentali hanno, infatti, dimostrato che gli sfingolipidi o cerammidi, ricchi di acidi grassi a catena lunga svolgono, ad esempio, un ruolo molto importante nel proteggere la cute dai danni ambientali, agendo come regolatori della "perspiratio insensibilis".

E’ stato anche ampiamente dimostrato come la presenza degli NMF e in special modo del PCA (acido pirrolidon-carbossilico come sale sodico) e di alcuni aminoacidi, quali la glicina, sia indispensabile per mantenere nella cute il giusto grado di umidità.
E’ chiaro che il meccanismo d'azione di una crema cosmetica, è direttamente correlato al tipo di veicolo o "carrier" utilizzato ed ai principi attivi prescelti. Infatti, è noto come la velocità e le modalità di assorbimento di un determinato principio attivo, sia legato alla sua dimensione molecolare, alle proprie caratteristiche chimico fisiche e al tipo di formulazione in cui è contenuto e, da cui quindi, deve essere rilasciato.
La Mavi, forte della propria tecnologia d'avanguardia e mettendo a frutto anche i risultati delle più recenti ricerche internazionali, ha messo a punto differenti linee cosmetiche: la linea MAVI Etica (Mavigen, Idroskin, Elageno, Mavisole, Deoderm, QM), formulate appositamente per le esigenze prescrittive dei dermatologi e dei chirurghi plastici (Mavi Dermatology), dei pediatri (Mavi Pediatry) e dei ginecologi (Mavi Gynecology), distribuita attraverso le farmacie.


 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu